Bastia / Livorno / Roma

Livorno. 31 luglio 2004.

dodicesimo giorno – approdo a Livorno
treno Livorno – Roma
Non è la discreta e gentile luce dell’alba a svegliarci, ma un’invadente e sguaiata radio che
trasmette successi pop tipo Whitney Houston ad interrompere il nostro breve e scomodo sonno sul
traghetto, ormai in vista del porto di Livorno.
Unica cosa notevole di questa giornata è il surreale attraversamento di Livorno alle 6:15 di mattina, compiuto fendendo una luce rosata ancora incerta, nella quale raggiungiamo la stazione e il treno per Roma Trastevere, sul quale parliamo con una coppia di spagnoli in bici, diretti a Roma, coi quali riesco finalmente a parlare agevolmente in inglese.

Bastia / Livorno / Roma

dodicesimo giorno – approdo a Livorno treno Livorno –...